L’ESPERTO RISPONDE

Salve a tutti. premetto che non sono malato di

Salve a tutti.Premetto che non sono malato di cuore, ma ho voluto cmq scrivervi data la vostra fama di estrema affidabilità. Ho 20 appena compiuti e da circa poco più di un anno soffro di ansia e ipocondria... :(Ho avuto in questa parte della mia vita circa due attacchi di panico, ma cmq l'ansia è continua. Ero convinto di avere tutte le malattie... Leggi di più di questo mondo: prima il cuore, poi i bronchi, poi tumori alla testa...insomma voi medici lo sapete più di me e immagino possiate capirmi... :(adesso (anche se con alti e bassi) il mio corpo ha accettato di non avere nulla e di essere in perfetta salute: ma adesso la paura è ritornata sul cuore. :( Lessi su una rivista che troppa adrenalina danneggia il cuore...non l'avessi mai letto.... :(adesso ho le classiche scosse di adrenalina al cuore ogni 2 minuti!|!| Per qualsiasi pensiero bello e/o brutto che sia!| Una qualsiasi situazione di emozione, pure soltanto il pensiero e non il viverla in prima persona, mi dà queste scosse. Ovviamenti i miei dicono che è normale, ma adesso ho paura che possa venirmi un infarto x via di questa continua adrenalina!| E' così? Ho paura che la scossa diventi sempre più forte e che un giorno all'altro il cuore collassi... Me ne vergogno anche a parlarne perchè al mondo c'è gente davvero malata...ma io nn riesco a stare tranquillo...una qualsiasi cosa e scatta ansia e adrenalina a mille!|!|!| :( Solo che ho voluto scrivervi perchè i miei genitori non mi sopportano più giustamente...li stò esaurendo da un anno a questa parte... :(Attendo una vostra risposta!| Grazie mille per la disponibilità e la vostra pazienza...Cordiali saluti.Ivan

Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Da una parte La vorrei tranquillizzare in quanto le riserve di adrenalina dell’organismo sono limitate e quindi è molto improbabile che le avvenga qualcosa. Certamente però Lei ha un problema psichico importante e quindi La invito a rivolgersi ad un buon specialista, perché col tempo è in effetti possibile che Lei diventi ad esempio iperteso.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Giornata Nazionale per i Diritti dei Non Fumatori
Giornata Nazionale per i Diritti dei Non Fumatori
3 minuti
Grassi saturi: cosa sono e perché fanno male
Grassi saturi: cosa sono e perché fanno male
2 minuti
I segreti della dieta mediterranea sono ancora tutti da svelare
I segreti della dieta mediterranea sono ancora tutti da svelare
2 minuti
Malattia di Fabry: che cos'è e quali sono i sintomi
Malattia di Fabry: che cos'è e quali sono i sintomi
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Napoli
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Radiodiagnostica
Mazara del Vallo (TP)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Cardiologia
Sanremo (IM)
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Torino (TO)
Specialista in Medicina interna e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Roma (RM)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Aversa (CE)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Ipertensione
Prov. di Milano
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Benevento