Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

28-06-2006

Salve dottore,da un po' di tempo mia madre ha

Salve dottore,da un po' di tempo mia madre ha scoperto di avere l'omocisteina alta(24) e allora dopo accertamenti è uscito fuori che aveva un carattere ereditario che predispone alle trombosi,precisamente l'mthfr c677t mutato..
sta assumendo acido folico e dovrebbe anche prendere la cardioaspirina ma comincerà tra un po' perchè ora ha dei disturbi gastrici.. lei ha 70anni..
Il medico ci ha detto di farla anche io e mia sorella questa analisi e per ora ho preso il risultato solo io ed anche io risulto avere la stessa mutazione,sempre dell'mthfr c677t mutato in omozigote,io però ho l'omocisteina a 12come valore.
Devo ancora andare dal mio medico di base ma vorrei avere un suo parere se sarebbe il caso che assumessi anch'io la cardioaspirina considerando che ho dei problemi di digestione e svuotamento gastrico con reflusso esofageo(assumo domperidone da 3-4mesi e acido ursodesossicolico ma ho preso per 2mesi anche ipp)ed ho 29anni.
Per la digestione ho già fatto diverse analisi come gastroscopia e rx digerente e il mio risulta essere un problema di tipo funzionale e non strutturale,cioè un problema di ritardato svuotamento gastrico più che altro,non ho ernia iatale o lesioni di alcun tipo..
Il fatto di dover prendere quotidianamente cardioaspirina per sempre mi preoccupa molto per i suoi effetti collaterali soprattutto all'apparato digestivo..
Attendo con ansia una sua risposta e la ringrazio anticipatamente.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Nel trattamento dell’iperomocistinemia, il ruolo principale è rivestito dall’assunzione di acido folico, mentre il ruolo dell’aspirina, in assenza di ulteriori fattori di rischio, è più incerto. Nel suo caso specifico, caratterizzato da un lato dalla mutazione in omozigosi e dall’altro dalla presenza di disturbi digestivi, la scelta terapeutica andrebbe valutata rivolgendosi ad un Centro specializzato in Malattie della Coagulazione.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!