Salve dottore le espongo il mio problema, sono sposata da circa 24 anni mio marito ha 48 anni e io 42 purtroppo da qualche mese ci siamo accorti che la sfera sessuale sta avendo dei defaians..... prima pensavo che fosse stanco o lo stress del lavoro ma se sono arrivata a questo punto è che non so più cosa pensare le spiego: mi sono accorta che lui ultimamente è come se mi evitasse in quel senso devia si trova delle scuse o si addormenta non ha più voglia di toccarmi e ne altro io magari cerco di stuzzicarlo e faccio di tutto per eccitarlo ma vedo che non ha un'erezione soddisfacente e anche se andiamo al fatto compiuto gli si ammoscia io cerco di capirlo facendogli coccole e altro ma non lo sento più come prima è distante anni luce, ora sono arrivata ad un punto in cui i miei dubbi mi assillano dal mio lato come donna e vorrei capire se è un problema fisico che ci sta ma se è mentale credo che lui si sia stufato di me e quindi vorrei sapere per decidere di non essere presa in giro adesso dottore mi aiuto a capire premetto che hi voglia di stare con lui lo amo infinitamente.