17-01-2006

Salve dottore, sono un paziente di 56 anni. anni

Salve dottore, sono un paziente di 56 anni. Anni fa ho subito un intervento per l'applicazione di 3 by-pass coronarici. Da anni soffro di Emorroidi sanguinanti. Dall'ultima rettoscopia sono risultate di 2° e 3° stadio. Il medico chirurgo consiglia l'intervento. Vorrei sapere quali sono i rischi legati a tale intervento e quale tecnica, secondo lei, sarebbe la più idonea nel mio caso. Cordialmente, LA.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La tecnica piu’ idonea per un prolasso di 2-3 grado è la prolassectomia sec. Longo. Consulti uno specialista proctologo, i rischi legati a questa chirurgia, eseguita da mani esperte, sono minimi e sicuramente inferiori ai rischi di una anemizzazione cronica da sanguinamento emorroidario.
TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia | Stomaco e intestino
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!