Salve, ho 26 anni e ormai da parecchi anni mi hanno diagnosticato un Prolasso mitralico. E dopo ripetuti controlli a partire circa dall'anno 1993 mi hanno detto che ho il Cuore ruotato in senso orario con una modesta deformazione delle sezioni di dx ad opera di un pectus excavatum. Tale malformazione riduce il diametro antero posteriore del sacco... Leggi di più pericardiaco a circa 4-5 cm. Poi mi hanno trovato delle extrasistoli ventricolari monomorfe tardive e una Frequenza cardiaca media elevata, 120 diurna 73 notturna. E a causa di quest'ultimo motivo sto assumedo atenolo, che però mi abbassa la pressione e mi impedisce di praticare sport e una vita "normale" causa continui malesseri, palpitazioni e tachicardia. Ora ho cercato l'opinione di diversi esperti per arrivare ad una soluzione... anche perchè è mia intenzione mettere su famiglia e avere figli. E alcuni mi hanno detto che una gravidanza potrebbe portarmi ulteriori complicazioni. Ora le chiedo: cosa mi consiglia di fare? Ringraziando, Angela.