Salve, ho subito nel giugno del 2011 un orchiectomia al testicolo destro a seguito di un tumore del sacco vitellino. Questo tumore aveva comportato valori altissimi della sola alfa fetoproteina. Da quasi tre anni controllo con una certa periodicità i valori dei markers tumorali (AFP, LDH, b- Hcg) e dopo la chemioterapia (terminata a novembre 2014)... Leggi di più sono sinora sempre rimasti nella norma. A metà aprile 2014 ho nuovamente misurato i markers tumorali che rientravano nei parametri. A metà maggio (appena 1 mese dopo) le misurazioni dei markers hanno evidenziato un aumento della b-hcg da 0 (valore di metà aprile) a 40 (valore di metà maggio). Per il mio oncologo tale variazione rappresenta un caso singolare da verificare con una successiva misurazione, poiché tale marcatore non aveva mai interessato il mio tumore. Mi chiedo se ad influenzare i valori di b-Hcg possa essere stato il fatto di aver assunto proprio a partire da metà aprile capsule di tribulus terrestris (non per motivi oncologici).Grazie.