Salve ho un grande problema che mi porto avanti da piu di un anno, ho 22 anni e soffro di fibrosi cistica sono in cura da quando avevo 3 anni, da quando ho fatto l ultima tac polmonare mi sono state riscontrate varie bronchiectasie oltre a quelle che gia avevo,a livello respiratorio ho lo stafilococco aeurio e la candida diciamo che ce li ho da... Leggi di più circa 8 anni entrambi per quanto riguarda la funzionalità respiratoria erano e dovrebbero essere nella norma anche se sono scesi di un 7-8% rispetto ulle precedenti di un anno prima comunque nela norma, il problema è il seguente: l anno scorso per l appunto dopo che ho fatto la tac ho cominciato ad avvertire stanchezza... ma non semplice stanchezza al corpo, ma come la chiamo io stanchezza polmonare nel senso che ho energia su tutto il corpo tranne che nei polmoni, ad esempio quando parlo mi sento stanco... sembra come se dovessi riprendere fiato... o addirittura anche nel ridere, praticamente sono stanco tutto il giorno e non voglio piu fare niente,voglio precisare che sino ad 1-2 mese prima di questa tac facevo pesi alle braccia...giocavo a calcetto, ma dopo questi sintomi anche per tirare su il peso mi manca proprio la forza nei polmoni per riprendere aria...e per giocare non riesco proprio ed è insopportabile!!! la mattina quando mi alzo e varie volte durante la giornata per non dire quasi sempre ad un semplice movimento anche il piu stupido ad esempio alzarsi dalla sedia ho sempre lo stesso sintomo battito accellerto sensazione di sangue alla testa, e fiacchezza nel respirare. parlandone con i miei vari medici ho avute piu che risposte diverse l una dalle altre, cè chi mi dice puo essere la tua patologia o anche chi dice questa è ansia(l ultima me l ha detta il primario di medicina dello sport), io ho crisi di pianto tutti i giorni ho paura ad affrontare le cose quotidiane ho paura del mio futuro e temo per la mia vita ed è proprio per questo che non riesco a capire fino a che punto centri la mia malattia e quanto centri l ansia e le fobie che mi sono creato con le mie sensazioni... fobie ed ansia che purtroppo soffrendo di questa mia patologia ho: paura di ammalarmi ad esempio prendere infezioni respiratorie quindi anche al semplice bar io non entro o addirittura entro e tappo il respiro o respiro il minimo indispensabile per poi non appena uscito dal bar soffiare via dal naso piu aria di quella che si è respirata... quando mangio fuori pulisco i bicchieri e se qualcuno tossisce anche a 4 metri di distanza temo per la mia salute e comincio a respirare al minimo e sudo...un vizio brutto creato dalle mie paure... come tante altre che non scrivo...appunto di queste paure e da questa ansia che ho continuamente vorrei sapere se possono dare dei sintomi a livello respiratorio ad una persona come me che gia soffre di patologia polmonare gia di base come quelli che ho descritto. voglio precisare un ultima cosa, prima ho detto che non riesco ad esempio nemmeno a giocare a calcetto... io penso all ansia perchè dopo tutto l inverno e l etate scorsa che non riuscivo a stare bene...a settembre sono partito 14 giorni a sharm con un mio amico... e dopo essermi fatto quei 14 giorni al ritorno provando a giocare a calcetto ho fatto una prestazione ottima...ho giocato ad alti ritmi per piu di un ora e 30...e queste prestazioni si sono alternate durante l anno o anche a distanza di pochi giorni l una dall altra... ora è un pò di giorni che mi sta tornando la "stanchezza" e sto cominciando a non aver voglia ne di uscire e nemmeno di parlare al telefono con nessuno..io avrei voglia di riprovare ad uscire senza paura di niente, di avere anche solo per 1 settimana la testa libera da paure, di riprovare a fere pesi, però mi blocca la paura perchè avendoci gia provato in passato e non riuscendoci perchè avvertivo la stanchezza mi impedisce di provare credendo gia di non riuscirci a prescindere!!! Voglio riuscire a capire di cosa si tratta... attendo con fiducia una vostra risposta Grazie mille anticipatamente. e spero di essermi fatto capire almeno in parte.