07-03-2003

Salve,ho un ritardo di circa 40 giorni.ho fatto

salve,
ho un ritardo di circa 40 giorni.Ho fatto diversi test ad una distanza di due settimane ognuno e sono risultati negativi.C'è effettivamente ancora un rischio di gravidanza?Dopo una visita ginecologica fatta prima del problema gravidanza, mi è stato diagnosticato un valore di Progesterone basso. ho fatto due ignezioni per avere il ciclo e poter iniziare la cura, ma niente.Potreste dirmi cosa ne pensate?io inizio a preoccuparmi.grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, tenga conto che il test di gravidanza sulle urine diventa positivo dopo 20 giorni dal concepimento. Probabilmente c’è una disfunzione ormonale. Non si preoccupi, si tratta di disturbi frequenti e di solito non gravi. E’ importante inquadrare bene il problema e poi, eventualmente, fare una terapia. Se il suo ginecologo lo ritiene opportuno, può rivolgersi ad un Centro che si occupa in modo particolare di ginecologia endocrinologica. Cordiali saluti
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!