Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-04-2006

Salve, mio padre ha 71 anni, circa un mese fa,

Salve, mio Padre ha 71 anni, circa un mese fa, dopo un episodio di emorraggia causata dalla rottura di varici esofagee e dopo episodi di melena, è stato ricoverato per circa un mese presso una clinica specilistica. Papà manifesta tutto ciò che causa l'epatite c, tutte le patologie, fino al coma epatico, in quanto alterna a stati di sopore stai, anche se brevi, di agitazione. Hanno fatto tutto ciò che è stato necessario, ma a far data di oggi è stato dimesso per poter comunque proseguire le cure (si fa per dire) a casa. Gradirei sapere, come comportarci con lui e se dobbiamo prepararci al "peggio". Chiedo scusa per la domanda un pò anomala, ma temo tanto la perdita di papà e vorrei continuare a sperare in una sua ripresa anche se mi rendo conto che è solo una speranza vana... Garzie! Rossella
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Lo stadio della cirrosi in cui si trova suo padre è certamente piuttosto avanzato, essendo presente una grave complicanza (l’encefalopatia epatica). Pertanto la prognosi è assai scarsa e dipende essenzialmente dalla residua funzione epatica (classe e punteggio della classificazione di Child).
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!