04-02-2006

Salve, qualche anno fa ho fatto una cura di ferro

Salve, qualche anno fa ho fatto una cura di ferro x via endovenosa perchè avevo dei valori molto bassi, sono riuscita a riportare i valori nella norma, ma a distanza di qualche anno non sono riuscita a stabilizzare i valori della Ferritina, i quali sono rimasti eccessivamente alti (350-400). nelle ultime analisi ho riscontrato un innalzamento delle Transaminasi. volevo chiderle se tutto ciò puo causare problemi al fegato e in ogni caso, come ristabilire i valori della ferritina? e, che problemi può causare avere valori di "ferro" troppo alti?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
I valori di ferro troppo alti possono causare danno epatico se fanno parte di una condizione patologica cosiddetta “Emocromatosi”, che configura una vera e propria malattia. In altre circostanze, alterazioni della ferritinemia non rappresentano causa di danno epatica ma esprimono frequentemente il significato di una condizione di attivazione dei rpocessi infiammatori. Per ripristinare i valori normali è necssario, prima di tutto, comprendere la causa che ne ha determinato l’alterazione ed intervenire nei suoi confronti.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna