Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-07-2006

Salve, sono circa 5 gg che a riposo ho una

Salve, sono circa 5 gg che a riposo ho una frequenza che oscilla tra i 90 e i 100 bpm, sin da appena sveglio (normalmente la mia frequenza a riposo è intorno ai 70bpm) inoltre ho una piccola tonsillite, che sto curando con bacacil 1.2 gr, con una febbre che nn supera i 38.5, e preciso che la frequenza elevata è presente anche nei momenti della giornata quando la temperatura è normale. Ho fatto ecg con tracciato normale, una frequenza di 94 bpm e un'aritmia sinusale, ho fatto gli ormoni tiroidei e le analisi del sangue, ma tutto nella norma. sta diventando una cosa invalidante in quanto se a riposo la frequenza 90, quando cammino o faccio le scale la frequenza si alza notevolmente. Inoltre tempo fa mi è stata diagnosticata una minima insufficienza mitralica della quale mi è stato detto di nn preoccuparmi e di fare ecocardiogrammi di controllo una volta l'anno. Mi è stato detto che questo aumento della frequenza potrebbe essere dovuto o a uno stato ansioso o alla febbre, ma io nn credo sia possibile in quanto è presente anche appena sveglio quando sono rilassato e quando la temperatura è normale. Spero in sue delucidazioni.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Credo che effettivamente sta preoccupandosi troppo presto (5 giorni) e condivido che il dato da Lei riferito possa essere in rapporto banalmente all’episodio infettivo. Lasci almeno passare un po’ di tempo e guarire l’infezione. Se la tachicardia persiste utile comunque ripetere un ecocardiogramma per assicurarsi che il quadro di minima insufficienza mitralica sia stabile.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!