13-03-2008

Salve sono un'uomo di 54 anni e in diverse

salve sono un'uomo di 54 anni e in diverse occasioni spiacevoli mi hanno riscontrato la pressione alta...essendomi un po' allarmato di cio' ho deciso dopo un po' di tempo di farmi misurare la pressione e i risultati sono di 180 su 90. Quello che mi chiedo adesso devo prendere dei farmaci? E soprattutto posso ancora svolgere la mia attivita' lavorativa ? Quali rischi corro ? Attendo risp .GRAZIE !
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
I valori di pressione che le hanno riscontrato sono decisamente elevati, e meritano un trattamento. Sicuramente dovrà prestare maggiore attenzione alla quantità di sale che assume con gli alimenti, perdere peso se soprappeso, prevedere di dedicare ad attività di relax come il passeggiare una trentina di minuti della sua giornata. Con queste semplici misure non è escluso che possa raggiungere un discreto controllo dei valori di pressione. Se ciò non fosse sufficiente, sarà necessario ricorrere a farmaci specifici, discutendo con il proprio Curante la scelta per iniziare (abbiamo oggi a disposizione una vasta gamma di farmaci per curare la pressione alta tra cui scegliere il più idoneo alle proprie caratteristiche). Valori di pressione quali i suoi, specialmente una volta instaurato un trattamento idoneo, non pregiudicano in alcun modo la propria attività lavorativa, qualunque essa sia, per cui sia fiducioso ma si metta di impegno nel curarsi nel modo più idoneo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare