28-02-2006

Salve, sono una ragazza di 26 anni. ho fatto un

Salve, sono una ragazza di 26 anni. Ho fatto un mese fa un ciclo di analisi in quanto ho una caduta costante di capelli. Quando ho ripreso i risultati, visto che il mio dottore di famiglia non c'era, le ho fatte vedere ad una mia amica che bonariamente (non è nel campo medico) mi ha detto di farle vedere subito a uno specialista perchè i valori del Rame e delle Grandi cellule immature sono sballati, alti, fuori norma, e potrebbero essere sintomo di qualche grave malattia (ecco perchè mi cadono i capelli, dice la mia amica). Sono davvero molto preoccupata. Vi chiedo con il cuore in mano un consiglio. Premetto che prendo la pillola Diane da fine aprile 2005, non fumo, seguo un'Alimentazione normale, non prendo altri farmaci (i valori di TSH, T3, T4, sideremia, ferritina, Transaminasi, magnesio, cupremia, creatinina sono tutti nella norma). Le riassumo in breve i dati che sono segnati sui risultati con un asterisco.
* MCHC 37,0 (32,0-36,0)
* MONOCITI 3,2% (4.0-10.0) avevo lo stesso valore basso anche
nelle altre analisi fatte qualche mese prima
* GRANDI CELLULE IMMATURE 3,1% (0,00-2,00)
di nuovo GRANDI CELLULE IMMATURE 0,23 (0,00-0,20)
* RAME 198 (80-155) avevo lo stesso valore alto anche nelle
altre analisi fatte qualche mese prima
* FOLATI 3,08 (3,1-17,5)
Purtroppo per problemi di lavoro (sono stata assunta solo qualche giorno fa) non posso prendermi una giornata per fare una visita e così mi sono permessa di disturbarVi. Attendo con Ansia una Vs. contatto, Vi prego rispondetemi presto, un abbraccio Alessia G.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non riteniamo che i valori dei test che lei riporta siano tali da essere presi in considerazione in relazione a qualche patologia. Le consigliamo di non preoccuparsi e di ripetere tali esami a distanza di qualche mese, per verificarne l’andamento nel tempo, prima di considerare un approfondimento con esami di II livello.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!