Salve, sono una ragazzo di quasi 21 anni, che da 2 anni soffre di scarsa erezione e libido. I primi problemi sono cominciati mentre giocavo a calcio (ho avvertito delle fitte al basso ventre), e da quel momento scarsa erezione, bruciore nell'urinare (era scura e maleodorante), bruciore durante e dopo eiaculazione, eiaculazione precoce e nessuna erezione al mattino.Dopo 2 settimane le cose sono leggermente migliorate (ma poca cosa). In quel periodo sentivo anche una fitta al basso addome sinistro quando sforzavo per defecare.Adesso sono 2 anni che mi porto dietro questi sintomi e in più da seduto e da allungato a volte sento un formicolio sotto i testicoli e vedo il mio pene rispetto a prima più piccolo. Anche lo sperma era cambiato di colore e consistenza (acquoso e trasparente); adesso ho notato che se eiaculo dopo alcuni giorni di "riposo" la eiaculazione è quasi normale, se eiaculo spesso invece torna acquosa e trasparente. Inoltre ho sempre bisogno di 3-4 giorni per "ricaricare", cosa che prima succedeva in 20 minuti. Ho cercato di essere il più sintetico possibile, spero possiate aiutarmi. Grazie e buona giornata