09-09-2012

Si rechi da un dermatologo

SalveAvrei un parere da chiedere. Sono una ragazza di 30 anni.Diciamo che è da due anni che soffro di colon irritabile con diarea e prendo parecchi imodium.Detto questo preciso anche che cercando di eliminare tutti i cibi grassi e mangiare “bene” e poco per paura di avere diarrea in questi due anni ho perso 20 kg.Già da diverso tempo (2-3 anni) ho una pallina sulla testa. Sarà di circa 1 cm e non è piatta ma un po “panciuta, gonfia”. Il mio medico l’ha vista (per ben due volte) ma mi ha detto che non è niente di grave e che anche se è un po “grande” se non mi da fastidio posso tenerla oppure posso toglierla…di fare come volevo. Allora, sapendo che è niente grave non ci ho piu pensato.Ora però toccandola sento che un pezzettino è come se è staccata dalla pelle…non mi da fastidio, non gratta…niente….e sembra un po cresciuta non in larghezza ma in volume.Se la tocco (se ci penso continuo a toccarla) allora dopo mi pizzica un po….ma solo se la tocco.Ora il 24 settembre andrò dal dottore di famiglia e gliela farò ancora vedere così che poi prenderò appuntamento per toglierla.Il problema è che da qualche mese sento altre piccole palline, per ora piccole, sul cuoio capelluto, una si è già ingrossata un po….farò vedere anche queste al dottore.Ma vorrei sapere cosa potrebbe essere….ultimamente sento il cuoio capelluto grattarmi e ogni tanto bruciare.Lavo i capelli ogni 3-4 giorni non di più….come ho sempre fatto.Continuo a toccarmi per paura di sentire altre palline…ne ho quattro in totale…o fino ad ora ne ho contate 3 + quella grande.Non so come mai…magari quando mangio grasso e male non essendo più abituata….oppure magari qualche farmaco che prendo. Prendo Librax, spasmocanulase, imodium (queste le prendo regolarmente) e rimedi omeopatici.Ho paura che sia un qualche tumore….ho letto che potrebbe essere una metastasi di cancro al seno??? Aiutooo…Sono andata dal ginecologo a giugno ed era tutto ok. (mi ha fatto palpazione seno).Fatto nel 2008 ecografia perché sentivo qualcosa al seno ma non era risultato niente.Potrebbe darsi che siano semplici palline di grasso(le altre sono piccolissime una un po piu dura delle altre ma cmq piccole piccole)?Potrei avere un tumore al cuoio capelluto?Chiedo questo perché io collego tutto….diarrea, dimagrimento, sempre mal di stoamco, paura di tumore al seno, stress e molto negativa….eheheeh!Attendo una vostra risposta.Saluti e grazieBeatrice
Risposta di:
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova Dottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia
Risposta

Proprio perché è una ragazza ansiosa, la cosa migliore è recarsi da un dermatologo, la prima lesione del cuio capelluto che descrive potrebbe essere un nevo verrucoso, le altre "palline" delle piccole cisti sebacee nel contesto di una dermatite seborroica. Sono tutte cose banali, ma è necessario effettuare una visita dermatologica.

Cordiali Saluti

TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle