Gentile dottore,premetto che non ho mai avuto alcun problema di Cuore fino a circa 5 anni fa quando sono stato colto da tachicardia improvvisa (cardiopalma credo). Non ero particolarmente sotto sforzo, ma stavo camminando abbastanza velocemnte. Quando mi sono fermato, ho fatto un bel respiro a bocca aperta e automaticamente il cuore ha cominciato a... Leggi di più battere velocissimo. Dopo circa 1-2 minuti è tornato da solo nella normalità (sempre in modo improvviso e non graduale).Fin'ora ho fatto 3 ECG (a distanza di 1.5-2 anni) e 2 Holter.Gli ECG hanno evidenziato solo un lieve e "trascurabile" Prolasso della valvola mitrale mentre gli holter non hanno rilevato nessuna anomalia (nonostante io sentissi durante la giornata alcuni disturbi che catalogo tuttora extrasistoli...).Tutti i medici che mi hanno visitato mi hanno detto di stare tranquillo e di fare quello che voglio (anche agonismo!!) quindi mi sono messo il cuore in pace e non ho più fatto caso ai disturbi che vanno e vengono durante le settimane (dei giorni non sento nulla mentre degli altri avverto come delle mancanze dei battiti (come quando ho fatto l'holter).Ieri però mentre ero sotto sforzo, ho fatto ancora una volta un bel respiro a bocca aperta e il cuore come 5 anni fa ha cominciato improvvisamente a battere freneticamente. Sempre dopo 1-2 minuti, non sapevo più cosa fare quindi mi sono sdraiato e improvvisamente il cuore ha ripreso a battere "normalmente" anche se abbastanza veloce per lo spavento.Forese è suggestione, ma a spesso mi sembra di avere "fame d'aria", mal di testa e una inspiegabile spossateza.Secondo lei in base ai sintomi che ho, dovrei fare qualche altro controllo o con gli esami che ho fatto posso stare tranquillo?Grazie