Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

26-03-2004

Sono affetto da cirrosi epatica (conseguenza di

Sono affetto da Cirrosi epatica (conseguenza di Epatite b cronica), tumori maligni primitivi del fegato, trombosi neoplastica portale (in pratica malato terminale), attualmente presento senso di gonfiore allo Stomaco e senso di nausea con conseguente perdita di appetito e dimagrimento. E' assodato che non c'è una terapia per guarire (mi è stato detto più volte e da più persone) ma io vorrei sapere se c'è qualcosa per alleviare i miei sintomi (nausea, gonfiore e senso di pesantezza) almeno per finire in modo dignitoso i miei giorni, attualmente prendo il Tamoxifene che però ho deciso di abbandonare in quanto inutile. Grazie mille.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La sua condizione necessita di una assistenza medica, infermieristica, psicologica, familiare ed umana. Pertanto non si può basare sull’uso di uno o più farmaci alieni da un intervento complesso, coordinato da tutte (o la maggior parte) le persone che prima le ho nominato.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!