Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-05-2006

Sono afflitta da un gravissimo problema: a mio

Sono afflitta da un gravissimo problema: a mio figlio, oggi 16enne, fu diagnosticato 10 anni fa, un cavernoma della vena porta con conseguenti varici esofagee. Dalle tac si evinceva una porta con diametro di 17mm e un funzionamento epatico buono. Oggi, nel ripetere indagini all'addome (tac trifasica), si verifica la totale assenza della vena porta con una diagnosi di agenesia della vena porta. E' possibile che la vena porta scompaia del tutto magari occludendosi? Intanto il funzionamento epatico non è più ottimale; le transaminasi risultano leggermente sopra i valori normali e una piccola lesione è evidente nel fegato, forse un adenoma. Come valutate tutta questa atipica situazione? Grazie per l'interessamento. M.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ una situazione che necessaita di attenta valutazione soprattutto con la visualizzazione delle lastre radiologiche. Eventualmente potrebbe essere utile eseguira anche un esame di RM epatica oltre la TC.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!