Sono alla ventitreesima settimana di gravidanza e, in occasione di una giornata di prevenzione, ho fatto un ECG. Il cardiologo mi ha consigliato di terminare la gravidanza e poi di sottopormi nuovamente all'esame in quanto ha riscontrato un PR corto con probabile onda delta (WPW?). Oltre al lavoro in ufficio, insegno in palestra attività aerobiche... Leggi di più per almeno 4 ore la settimana. Vorrei sapere se la disfunzione diagnosticatami potrebbe mettere in pericolo me o il mio bambino a causa dell'Attività fisica svolta. Premetto che il mio ginecologo mi ha detto di continuare a insegnare suddetti corsi con i dovuti accorgimenti, mentre il cardiologo mi ha vivamente sconsigliato di continuare tale attività e di dedicarmi al nuoto (a quanto dice lui non per i risultati dell'ECG bensì per la gravidanza).