Sono infermiera prof.le in pronto soccorso. 15 gg fa ,eparinando un accesso venoso mi contaminai la congiuntiva con schizzo di soluzione eparinata commista a gocce di sangue di un paziente hcv positico.Il signore in questione ha cercato di tranquillizzarmi dicendomi che l'infezione risale a tre anni fa , e' stato in cura con interferone e ai... Leggi di più controlli periodici ( prescritti dal suo medico curante) risultava guarito. Gli e' stato comunque eseguito un prelievo per transaminasi cHe risultano elevate (alt :100 In pz bevitore) ed un prelievo per hcv rna qualitativo (per errore perche il centro di malattie infettive al quale misono rivolta aveva suggerito di eseguire hcv rna quantitativo) . Insomma il referto di hcv rna qualitativo e' risultato POSITIVO (la sensibilita' del metodo e' di 28UI/ml.)Scusi tanto se sono stata prolissa ma sono preoccupatissima sopratutto perche sto ancora allattando il mio bimbo di 16 mesi Quante possibilita' ho di essere stata contaggiata?