Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-10-2006

Sono ipertesa e questa estate mi sono sottoposta

sono ipertesa e questa estate mi sono sottoposta ad una dieta dimagrante un pò particolare, nel senso che era a base di carne pesce ed uova, in alcuni giorni soltanto verdura, niente sali, zuccheri e farinacei. La mia pressione è scesa talmente che ho dovuto diminuire il dosaggio da una compressa e mezza di femipressplus a mezza compressa. E' andato mtutto bene ho perso quattro chili in pochi mesi, non li ho più recuperati ma ho dovuto aumentare la dose, infatti oggi assumo una compressa. Purtroppo le vampate raramente mi fanno di nuovo visita ed ho il terrore di riprendere la cura completa di una compressa al mattino e mezza al pomeriggio, come posso evitare ciò senza la dieta? Grazie Aurora
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Non so effettivamente dare una risposta completa alla sua domanda. La dieta sembra esserle stata di aiuto, ma certo non può dimagrire continuativamente (d’altra parte non so se le sarebbe utile dimagrire ancora ulteriormente, non riportandomi Lei dei valori del suo peso). Mi sembrerebbe comunque utile continuare almeno parzialmente il regime dietetico: ad es. mantenere semplicemente un basso introito di sale è estremamente utile. Il resto poi è da valutare nel suo divenire. L’associazione di attività fisica potrebbe poi essere utile, permettendogli di ridurre il peso corporeo o di conservarlo, con una dieta meno intensiva.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!