25-03-2008

Sono la figlia premurosa di una mamma di 67 anni

Sono la figlia premurosa di una mamma di 67 anni con i seguenti problemi: -ipertensione da più di 15 anni, problemi di peso in parte ridotti nell'ultimo periodo con dieta drastica ma comunque il suo peso è più alto della norma, nell'aprile del 2007 ha subito con un intervallo di 10 giorni due cardioconversioni elettriche che hanno avuto scarso successo tanto che dopo qualche giorno abbiamo dovuto comunciare la cura di anticoagulanti con CUMADIN e prendeva fino a qualche giorno fà due compresse di ISOPITIN 120. Da qualche giorno avverte con più frequenza la fibrilazione, tanto da sentirsi affaticata,il cuore in gola e stanca, ci siamo rivolti nuovamente al cardiologo che la segue e dietro la perplessità della mia mamma ad un intervento per un pacemaker ha aggiunto un nuovo farmaco da prendere per 5 giorni alla settimana LANITOP 0,1. Le chiedo gentilmente se può fornirmi maggiori informazioni sull'intervento di PACEMAKER con i rischi e gli effetti collaterali, ma anche i rischi che si corrono con l'assunzione dei suddetti medicinali. Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Sulla scorta dei dati da Lei forniti non posso esprimere un giudizio in merito. Ritengo comunque che il suo cardiologo di fiducia abbia valutato i rischi ed i benefici dell’impianto di un Pace-Maker ed immagino che glieli abbia esposti.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare