Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-01-2004

Sono stata operata quindici giorni fa con

Sono stata operata quindici giorni fa con resezione del Colon per un Adenoma tubero-villoso con iperplasia di alto grado. Durante la stessa operazione è stato effettuata anche il lifting con il metodo Longo di emmorroidi prolassate di 3 grado. Dimessa lunedi della settimana scorsa, ho trascorso una settimana con un lento, ma progressivo miglioramento. Nessun dolore di tipo emorroidario, evacuazioni frequenti (4- 5 volte al giorno) e consistenza morbida. Tutto come preannunciato. Ieri ho però avuto una giornata pesantissima perchè improvvisamente ho avuto un peggioramento delle evacuazioni sempre più liquide e frequenti. Premetto che ho seguito le indicazioni alimentari prescrittami: mangiare di tutto, tranne verdure e alimenti con fibre. Tra l'altro non ho assolutamente appetito e mangio pochissimo e controvoglia. In tutto il quadro, sono cominciati anche dolori di tipo emorroidario interni al retto. Le mie domande sono: 1) Quanto tempo durerà (statisticamente) questo problema di evacuazione impellente e improvisa (che mi costringe anche a non poter uscire di casa)? 2) Quali cibi oltre alle verdure e alle fibre devo evitare? Quale sarebbe una dieta appropriata? 3) Cosa posso fare per le Emorroidi interne? Posso usare antidolorifici e se sì quali sono migliori? Aspetto una risposta rapida, se vi è possibile e vi ringrazio in anticipo, Paola.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il disturbo può durare da 2 a 4 settimane in media. 2) latte e derivati 3) semicupi caldi, flavonoidi 4) OK per antidolorifici tipo paracetamolo.
TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!