Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-07-2006

Sono un calciatore dilettante e ogni anno

sono un calciatore dilettante e ogni anno privatamente mi sottopongo a visita cardiologica, negli ultimi tempi soffro di dap e dopo brevi scatti o allenamenti il mio cuore va a mille e sento un nodo alla gola, brividi e sensazioni bruttissime, ho effettuato lo scorso aprile test da sforzo, eco cuore e analisi varie sono sanissimo, bastano tali esami a rassicurarmi e ridarmi la forza di un tempo? gli attachi di panico sono pericolosi? il mio cardiologo ha provato in tutti i modi a tranquillizzarmi ma ogni volta la paura e' grande.... grazie per l'aiuto.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il quadro che lei riferisce, oltre al fatto che lei svolge tranquillamente attività sportiva agonistica, depone per l’assenza di qualsiasi malattia cardiaca. I disturbi da lei avvertiti sembrano pertanto riconducibili esclusivamente a fattori psicologici, per cui lei deve cercare assolutamente di non farsi condizionare da essi e di svolgere la sua normale attività, effettuando periodicamente (in linea di massima 1 volta l’anno) controlli clinici cardiologici.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!