Sono un paziente che ha assunto per un anno il Procaptan 1/2 c. al dì. Nel mese di settembre 2004, ho avuto del Sangue nello Sperma ho avvertito un Dolore al retto e al gluteo diagnosticato per prostatite. Ho eseguito l'esame del PSA (negativo ) Ho assunto il ciproxin e verificando che nello sperma non erano presenti patogeni ho smesso.... Leggi di più Contemporaneamente dal mese di Dicembre 2005 con periodicita' prima settimanale e poi piu' frequente sento uno stato di malessere generale che attribuivo alla ipotetica prostatite. Fatto sta che sono tante volte che sto male (gambe senza forze e debolezza generale come se avessi la febbre senza averla). Poi ho avuto sudorazione colpi di calore (mi sentivo irrequieto tanto da non poter dormire) e capogiri lievi. In definitiva essendo il Procaptan l'unico elemento cui potevo attribuire questi malesseri, ho smesso. Le cose vanno un po' meglio. La mia pressione è ballerina 137/90 150/95 137/86 ecc. ecc. Ho avuto anche dolore allo stomaco, inappetenza ed altro. Domanda. E colpa del procaptan? Da quale specialista devo andare per questi disturbi?