Sono un paziente con F.A. cronica insorta nel 2000 associata a Cardiomiopatia dilatativa con ipocinesia, all'atto della scoperta della malattia avevo un F.E. del 27% dopo le cure farmacologiche ho effettuato due conversioni elettriche con scarsa riuscita; dopo l'assunzione di cordarone ho effettuato altra conversione elettrica con il ripristino del ritmo sinusale per circa sei mesi. Al controllo le mie condizioni di salute erano ottime F.E. 52%. Dopo interruzione graduale dell'assunzione di cordarone ritorno alla F.A.. Non avendo risolto il mio problema ho iniziato il processo ablativo e tuttora dopo aver effettuato 3 step non sono riuscito a mantenere il ritmo sinusale se non per circa un mese . all'esame di tutto ciò le chiede se posso tentare il 4 step ablativo oppure sè posso consultare qualche altro centro per le artimie per approfondire ancora di più il mio stato di salute. Certo in una sua getile risposta anticipatamente la ringrazio e le porgo i più distinti saluti.