14-02-2006

Sono un paziente con una cirrosi epatica

Sono un paziente con una cirrosi epatica (medio-grave) da Epatite c (genotipo 1), da un anno in Terapia con interferone peghilato e Ribavirina. I valori dell'emocromo grazie a eritropoietina e myelostim sono abbastanza normali e la PCR qualitativa è negativa da un anno. Il mio medico specialista ha deciso di farmi continuare la terapia fin quando i dolori agli arti e le altre complicanze della cura siano sopportabili per non perdere troppo velocemente il risultato ottenuto. Vorrei qualche chiarimento sulla durata della terapia peg-intron e ribavirina. Grazie per il vostro impegno.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Dai dati disponibili in letteratura ed in base alle linee guida internazionale, la durata della terapia antivirale per epatite C è fissata in 24 settimane per i genotipi “favorevoli” (2 e 3) ed in 48 settimane per tutti gli altri genotipi.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna