25-03-2008

Sono un ragazzo di 40 anni faccio corsa a piedi da

sono un ragazzo di 40 anni faccio corsa a piedi da circa dieci anni, con visita annuale prova da sforzo regolare. da un po di tempo ho le exstrasistole che scompaiono sotto sforzo, mi capita che intorno al trentesimo minuto di corsa sento del dolore interno al petto come mi bloccasse il respiro, pero e' un dolore che viene e passa istantaneo.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se le aritmie scompaiono con lo sforzo sono da considerarsi benigne pertanto non sono da considerare legati a patologia cardiovascolare.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare