28-08-2003

Sono una paziente alla 33° settimana di

Sono una paziente alla 33° settimana di gravidanza, e da circa una ventina di giorni accuso un certo fastidio nella zona inguinale destra. Nel corso della recentissima visita ginecologica, ho riferito la cosa al medico, il quale - visto anche un certo gonfiore alla parte - mi ha preventivato un'ernia, prescrivendomi una visita specialistica. Se mi venisse confermata la Diagnosi, e tenuto conto che tra una cinquantina di giorni nascerà il mio pargolo, quale sarà l'iter conseguente? Grazie e arrivederci.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
È importante prima di tutto che il chirurgo definisca bene il quadro clinico dell’ernia altrimenti si procederebbe solo per ipotesi, in ogni caso può essere tranquilla sul prosieguo della sua gravidanza.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!