26-09-2006

Sport particolari

Ho una valvulopatia aortica bicuspide dalla nascita. Oggi, a 33 anni alcuni cardiologi di diverse importanti università concordano nel consigliarmi la sostituzione della valvola danneggiata con una di plastica attraverso un intervento "tradizionale" per sternotomia entro 6 mesi. So che dovrò essere sottoposto a terapia anticoagulante permanente. Che tipo di vita sarà la mia dopo l'operazione? Potrò fare le cose che mi piacciono: bricolage, sci, equitazione, alpinismo, andare in moto? Potrò correre una maratona? Potrò finalmente dedicarmi ai pesi in palestra o è meglio abbandonare l'idea? Perchè? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La sostituzione della valvola aortica con protesi meccanica richiede la terapia anticoagulante orale per sempre; ciò limita solo gli sport estremi o traumatici.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!