Buongiorno, ho un'esofagite da reflusso (gastrite lieve) prendevo il pantoprazolo 40mg, ho fato una visita da una gastroenterologa che me lo ha tolto e mi ha dato antiacido, in effetti togliendolo ho avuto enormi benefici psichici (perché soffro di psicosi depressiva e mi curo con farmaci antidepressivi) ma è cominciata la tosse per acidità che non se ne vuole andare via e si infiamma la gola, che alternativa mutuabile e sopratutto valida posso usare? Cordialità.