Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

16-07-2018

Trauma cranico e vomito continuo

Salve,scrivo per conto di una ragazza di 18 anni,che dopo aver subito un trauma cranico,vomita quasi ogni giorno,sempre di sera,dopo aver cenato,è una persona importante per me e mi farei carico di questa situazione se potessi,io non so veramente come comportarmi perchè non è una situazione che può andare avanti,chiedo umilmente a voi,e vi ringrazio da profono del cuore.

Risposta di:
Dr. Emanuele De Vietro
Specialista in Psichiatria e Psicologia ad indirizzo medico
Risposta

Salve, è normale che dopo un trauma cranico venga nausea e vomito: la tensione, il dolore, il colpo alle vertebre cervicali, può essere una reazione fisiologica e non deve preoccupare troppo perchè con il tempo si supera (disturbo post traumatico da stress). Quello che deve preoccupare è il cosiddetto "vomito neurologico" segno di risentimento cerebrale con possibile edema. Non è il classico vomito: si presenta senza sintomi, senza preavviso, senza nausea. è un vomito a getto, esce con potenza ed è praticamente irrefrenabile. In caso di vomito neurologico bisogna rivolgersi immediatamente in pronto soccorso: è necessaria una TAC al cranio per capirne le cause. Saluti

TAG: Cervello | Disturbi gastrointestinali | Effetti Collaterali | Esami | Giovani | Neurologia | Ortopedia e traumatologia | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!