Buongiorno, ho da pochi giorni effettuato una ivg e senza scrivere le motivazioni che mi hanno portata a compiere questa dolorosa scelta, la mia domanda riguarda il comportamento dell'equipe di sala operatoria. Subito dopo l'intervento mi sono svegliata piangendo, di un pianto irrefrenabile a causa del mio stato d'animo e sono rimasta colpita che... Leggi di più nessuno si sia avvicinato un momento per chiedermi come stavo, o di che natura fosse il mio pianto. Sono rimasti tutti alla larga da me e neanche nel momento di trasportare il mio letto in camera ho avuto una parola o un gesto di umana cortesia, tanto più che ho tirato il lenzuolo fin sul mio viso poichè era subentrata in me anche una certa vergogna per questo mio pianto che non riuscivo a gestire.Mi sono sentita umiliata in quel momento. Mi sono chiesta magari se i protocolli medici, o non so quale linea guida possano proibire al personale di intervenire anche con un semplice gesto o una gentile parola.....nonostante trovi la cosa comunque inaccettabile sia sotto il profilo umano che medico. Grazie a chi mi vorrà rispondere.