14-03-2017

Tumore alla prostata e metastasi ossee

A mio padre di 66 anni è stato riscontrato tumore alla prostata gleason 5+4 adenocarcinoma e metastasi ossee diffuse soprattutto colonna vertebrale. Psa 170.
Vorrei chiedere le aspettative di vita e cosa implica un gleason score 9 in termini di ormonoterapia e radioterapia. Grazie infinite

Risposta di:
Dr. Mirco Bindi
Specialista in Nutrizione e Scienze dell'alimentazione e Oncologia
Risposta

Gentile signora, Suo padre di giovane età (66 anni) ha un tumore prostatico con metastasi ossee, che nelle statistiche mondiali occupa il quinto posto tra i primi dieci "Big Killer", cioè tra i tumori a prognosi infauta e morte prematura. I parametri tecnici che i medici Le hanno fatto notare servono solo a inserire un paziente in un protocollo terapeutico piuttosto che in un altro. La sopravvivenza non cambia, ma subisce solo oscillazioni di intensità variabile. Se vuole conoscre più dettagliatamente la situazione, Le consiglio di andare in una libreria e studiare il perché di questi risultati inconcludenti della medicina. Cerchi "La alimentazione nella prevenzione del cancro" e troverà indicazioni utili sulla causa del cancro di suo padre e anche le possibili cure esistenti sul mercato. Cordiali saluti

TAG: Oncologia | Organi Sessuali | Salute maschile | Tumori