13-07-2006

un fischietto nel respiro

ho avuto bronchite alla fine del anno scorso. Il rumore tipo, un "fischieto" mi he durato per un bel po di tempo. Dopo un 'paio di mesi è pasata, però, curiosamente mi he rimasto un rumore strano ad ogni respiro. Come se il pulmone strisciase con qualcosa, non è piu il "fischieto" di prima, e solo questo rumore che però nessuno riesce a precepire, trane me, e me ne accorgo che è una sensazione più fisica, quasi come un solletico. Solo però sul polmone sinistro. Che potrebbe essere?, che tipo di essame dovrei fare?. Visto che ho fatto una tiroidectomia per carcinoma due anni fa, chiedo, potrebbe essere un problema serio? Ringrazio la vostra gentile risposta.
Risposta
Il reperto da lei riportato è espressione di ostruzione bronchiale. Il contenuto aereo del polmone, in altre parole, non esce facilmente nell'espirazione e, conseguentemente, crea un rumore, un fischietto. Questo elemento è tipico dell'asma ma, talvolta, è conseguente a particolari tipi di flogosi ed infezioni respiratorie. Necessita che pratichi una visita pneumologica ed almeno un esame spirometrico.
TAG: Apparato Respiratorio | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!