Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-02-2004

Un mese ho avuto un contatto con una prostituta

Un mese ho avuto un contatto con una prostituta che ha tentato di abbordarmi nella hall di un albergo. Il contatto è stato del tipo “mano-mano”. Se non ricordo male, sino a pochi minuti prima, lei si toccava superficialmente nelle parti intime. Lì per lì non vi ho fatto caso, tuttavia da qualche giorno vivo nell’angoscia poiché avverto alcuni sintomi riconducibili a quelli da Infezione acuta (Astenia, fegato ingrossato, faringite). Non ho assolutamente avuto altri rapporti/contatti, se non l’andare in bagno qualche minuto dopo toccando ovviamente i miei genitali. Con ogni probabilità sono ipocondriaco ma ritiene sia possibile il rischio di contagio HIV in un caso come questo? Nel ringraziarla formulo distinti saluti ed un complimento per il servizio offerto.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ esclusa con assoluta certezza l’ipotesi di trasmissione da HIV mediante i comuni contatti sociali, tra i quali è compresa anche la stretta di mano.
TAG: Infezioni | Malattie infettive
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!