Mia madre, 75 anni, affetta da cirrosi epatica da virus C, a metà giugno ha eseguito il suo controllo semestrale ECT addome superiore con diagnosi: . Il 9 luglio ha eseguito un esame TAC con diagnosi: >. Esami di laboratorio: - AlfaFP metodo CHL: 6.2 ng/ml (valore di rif. fino a 8.00);- AST: 44.00 U/L- ALT: 68.00 U/L- Bilirubina totale: 0.96mg/dl- Ammoniemia: 51.00 mcg/dl- Fosftasialcalina: 177 UI- Glicemia: 1.24 gr/l- Elettroforesi delle sieroproteine: Albumina 53,4 (val. rif.: 50.0-69.0); Gamma 21,8 (val. rif.: 10.0-21.0); altri valori nella normaSono in ansia con i suddetti dati è certo che si tratti di HCC?Cosa fare e con quanta urgenza? Considerato che risiediamo a Taranto, sono presenti ottimi centri nella mia città o regione? Altrimenti dove?GRAZIE