Salve,ho 25 anni e da un po' di tempo - insieme al mio partner - abbiamo riscontrato diversi problemi.Sono fidanzata da 7 anni ed ho rapporti con il mio lui, soprattutto protetti, raramente non.Il mio ragazzo si è accorto di avere una verruchetta sul pene, il dermatologo attraverso crioterapi a l'ha eliminata... dopo qualche tempo il problema si è... Leggi di più riproposto... così, il suo dottore gli ha detto che probabilmente l'avevo trasmessa io a lui, oppure prima che se ne accorgesse me l'aveva trasmessa, provocando l'effetto "jo-jo" (io la mischio a te e tu a me). Inoltre il mio Lui lavora in fabbrica e fa la doccia lì... anche se il dottore gli ha detto, quando abbiamo avanzato questa ipotesi, che non credeva c'entrasse qualcosa, ma che fosse più probabile la sua idea. Ho provato a controllare se ci fosse qualcosa, ma non vedo nulla. Io non ho mai avuto problemi di verruche in nessuna parte del corpo, il mio ragazzo in passato aveva avuto una verruchetta sulla mano.. adesso, leggendo un po' in giro sulle modalità di trasmissione del virus, io non riesco a capire come sia possibile: (non ho avuto rapporti con altri, non ho precedenti in nessuna zona del corpo, ho una corretta igiene intima, non faccio docce nè vado in bagni pubblici...) come posso aver contratto il virus? Immagino che anche il mio ragazzo non abbia avuto altri rapporti, anche perchè insiste con il farmi fare una visita... per il momento abbiamo rapporti raramente e comunque del tutto protetti, ed io nel frattempo di fare la visita (in questo momento non posso, a causa di varie ragioni)... cosa dovrei fare? Non so... mi avevano consigliato anche una cura di antibiotici, ma vorrei chiedere un vostro parere. Grazie mille. In attesa di un vostro celere riscontro vi saluto cordialmente.