vorrei sapere quali sono le caratteristiche del TENORMIN e del SELOKEN, e precisamente quale dei due incide in misura minore come anti-ipertensivo. Essendo un ipoteso e dovendo eseguire terapia farmacologica a seguito di due infarti e impianto di stent, volevo sapere tra i suddetti farmaci quale causa un minore abbassamento di pressione o quale altro farmaco può sostituirlo senza fare abbassare la pressione.la terapia eseguita è la seguente:mattino: lansoprazolo, tiklid 250 una cp, atenololo 1/4 di cp.pranzo: cardioaspirin 100 una cp.sera: tiklid 250,vytorin 10/40 una cp. e gardenale 100 una cp a seguito di intervento per emorragia cerebrale.Faccio presente che da giugno 2007 ho sospeso il triatec da 2,5 sempre a causa di eccessivo abbassamento di pressione.in attesa di rispostaCordiali Saluti