Carcinoma in situ

Si usa tale termine per indicare un tipo di neoplasia maligna (carcinoma) che, all’esame istologico, presenta cellule francamente maligne che, però, non vanno oltre la membrana basale dell'epitelio di origine o lo stroma.
 
Leggi anche:
Scopri il significato del termine carcinoma, leggi dal nostro glossario