Umore acqueo

Liquido salino incolore contenuto nella camera anteriore e nella camera posteriore dell’occhio. Si forma per secrezione dell’epitelio dei processi ciliari. L’umore acqueo assolve a tre funzioni:

  1. funzione ottica in quanto è uno dei mezzi refrattivi dell’occhio
  2. funzione nutritiva nei riguardi degli elementi che bagna (cristallino e cornea)
  3. funzione statica perché contribuisce a contenere la pressione intraoculare.

Il ritmo di produzione e riassorbimento dell’umore acqueo è tale da determinare una pressione costante nell’occhio (pari a circa 10-20 mmHg).