Ucraina: Emdr Europe, aiuto psicologico a profughi e supporto a esperti locali

Milano, 28 feb. (Adnkronos Salute) - Specialisti della terapia Emdr in campo contro i traumi della guerra fra Ucraina e Russia. Gli esperti di Emdr
Milano, 28 feb. (Adnkronos Salute) - Specialisti della terapia Emdr in campo contro i traumi della guerra fra Ucraina e Russia. Gli esperti di Emdr Europe Association, che rappresenta 38 associazioni nazionali e oltre 30mila psicoterapeuti specializzati nell'Eye Movement Desensitization and Reprocessing, terapia per i disturbi post-traumatici e altre condizioni mentali raccomandata dall'Organizzazione mondiale della sanità, sono "pronti a fornire aiuto psicologico e sostegno per portare sollievo alle persone provenienti dall'Ucraina che fuggono dal loro Paese". Allo stesso tempo, Emdr Europe sta "fornendo strumenti ai terapeuti ucraini per lavorare con la popolazione e li stiamo raggiungendo - riferisce l'associazione - per dare loro supporto per le situazioni che stanno vivendo in prima persona".
"Come psicoterapeuti e specialisti in esperienze traumatiche - spiegano gli esperti di Emdr Europe - conosciamo i gravi impatti psicologici della guerra e siamo consapevoli che questa generi traumi duraturi che possono avere degli effetti per diverse generazioni. Tutti i Paesi europei sono stati esposti alla guerra nel secolo scorso e adesso questi momenti drammatici sono di nuovo presenti nella mente di tutti noi. Questo è un ulteriore motivo per cui la guerra deve essere fermata", è l'appello dell'associazione: "Ci aspettiamo che i responsabili delle decisioni in Europa e altrove prendano qualsiasi decisione che possa porre fine alla crisi in Ucraina e limitare il più possibile le sofferenze delle persone coinvolte", chiede Emdr Europe. "Esortiamo tutti i responsabili delle decisioni in tutta Europa ad impegnarsi in misure pacifiche che possano porre fine alle sofferenze che questa violenza sta generando", è l'auspicio degli specialisti.
"Vorremmo inviare la nostra più profonda solidarietà alle persone esposte a questa gravissima situazione, alle loro famiglie e ai loro cari - aggiunge l'associazione - Proviamo grande sofferenza per la popolazione, per le famiglie, i bambini e per i nostri colleghi ucraini e i loro pazienti. Tutti i Paesi e i terapeuti di Emdr Europe sono con loro. La speranza di Francine Shapiro, l'autrice della terapia Emdr, era di portare sollievo alle persone di tutto il mondo con l'Emdr e come modo di fermare il cerchio della violenza e migliorare la pace tra gli esseri umani". Per questo "Emdr Europe e le associazioni nazionali Emdr in Europa continueranno a seguire questa ricerca di pace, specialmente in questo periodo della nostra storia europea".