Dottori online: si consolida il rapporto medico – paziente

Dottori online: si consolida il rapporto medico – paziente

La telemedicina cresce, insieme al numero di dottori online. Il nuovo rapporto medico – paziente si consolida anche a distanza.
In questo articolo:

Innovazione tecnologica e i nuovi bisogni di salute stanno spingendo sempre più verso una evoluzione della medicina on line e in questo scenario, a migliorare l’assistenza sanitaria interviene la telemedicina, pronta ad assumere un ruolo chiave per guidare il cambiamento.  

L’intero sistema sanitario, infatti, è sempre più orientato al digitale e all’adozione di servizi a distanza che semplificano, velocizzano e personalizzano la relazione medico – paziente. 

La telemedicina a supporto di medici e pazienti  

Sempre più persone cercano delle soluzioni ai loro bisogni di salute online: non solo informazioni riguardo sintomi e patologie ma anche servizi concreti, come prenotare visite e richiedere consulti medici online.  

Le ragioni che spingono sempre più persone ad affidarsi a internet riguardano sicuramente la rapidità con cui riescono a trovare le risposte ai loro problemi, senza dover aspettare, per esempio, mesi per una visita specialistica, ma si propone anche come soluzione in caso di necessità, come quando ci si trasferisce in una nuova città in cui non si conoscono medici in zona. 

Ad intercettare tutte queste richieste ci pensano i dottori online, sempre più tecnologici e connessi per curare i pazienti a distanza grazie alla telemedicina, che garantisce un'assistenza dinamica, veloce e accessibile ovunque, capace di raggiungere un gran numero di persone.

Grazie ai sistemi di comunicazione virtuale come smartphone, tablet e computer, adesso è possibile richiedere una consulenza medica online ed eseguire attività di prevenzione e diagnosi a distanza con il teleconsulto, senza recarsi nelle tradizionali strutture sanitarie, e col vantaggio di semplificare e rendere accessibili a tutti le migliori cure attraverso uno scambio sicuro di informazioni, immagini e documenti tra professionisti della salute e pazienti.

Quali sono i vantaggi della medicina on line?​  

La medicina on line rappresenta un approccio innovativo che riorganizza tutta la rete assistenziale sanitaria, promuovendo l’erogazione dei servizi sanitari da remoto per agevolare il lavoro del medico ed essere sempre più vicini ai bisogni del paziente. 

Attraverso dispositivi digitali e sistemi di comunicazione virtuale vengono promossi nuovi processi e percorsi clinici interattivi per fornire consulenze mediche online di ogni genere, dalla visita specialistica al video consulto di follow-up. 

Chat e televisite permettono di fatto la cura di un paziente a distanza, offrendo al medico il vantaggio di: 

  • effettuare visite da remoto e garantire un percorso diagnostico e terapeutico al paziente senza doverlo incontrare fisicamente; 
  • interagire col paziente attraverso il consulto via chat oppure in video visita, anche se si è fuori sede o in caso di emergenza; 
  • effettuare una visita specialistica a pazienti di tutte le regioni in tempi brevi; 
  • ottimizzare la propria agenda, senza dover gestire studi affollati e richieste di appuntamenti; 
  • fornire un parere qualificato (second-opinion) a nuovi pazienti, basandosi sul racconto della storia clinica e visualizzando online gli esami già effettuati; 
  • monitorare il paziente con più continuità, migliorando la qualità delle cure, con la possibilità di intervenire solamente in caso di anomalie. 

Medicina online per i pazienti 

La “digitalizzazione della medicina” ha sicuramente permesso di consolidare il rapporto medico-paziente e grazie ai servizi di telemedicina si è dimostrata un supporto concreto alla quotidianità dei pazienti.

In particolare, l’adozione di soluzioni innovative come tele e video consulto si sono rivelate utili al paziente principalmente per

  • ottenere un accesso alle cure più tempestivo, attraverso una modalità di connessione immediata ed informale col medico; 
  • ridurre gli spostamenti portando virtualmente la prestazione sanitaria a casa propria; 
  • agevolare la ricerca e l’accesso a visite specialistiche, garantendo una maggiore equità del servizio sanitario; 
  • facilitare la diagnosi precoce riducendo le liste di attesa grazie alla medicina online erogata in video; 
  • risolvere rapidamente i dubbi di salute oppure chiedere chiarimenti riguardo sintomi e cure, contattando il medico online tramite chat; 
  • condividere col curante tutti gli esami diagnostici, referti e cartelle cliniche, direttamente online e in piena sicurezza; 
  • migliorare, soprattutto per i cronici, l’aderenza alle terapie
  • seguire con maggiore attenzione i protocolli di prevenzione a domicilio

La telemedicina, in pratica, ha aumentato la possibilità di accesso alle cure per tutti, promuovendo un contatto regolare tra medico e paziente non in presenza, migliorando la gestione dei soggetti con malattie croniche e permettendo consulenze specialistiche anche a distanza

È in atto, insomma, una vera rivoluzione sanitaria, capace di consolidare non solo il rapporto medico-paziente ma anche la collaborazione tra le diverse professioni mediche, rappresentando sempre più il complemento ideale all'assistenza sanitaria nazionale.