Paura di volare
19 Dicembre 2012
|
1 minuto

Paura di volare

La paura di volare può sfociare in veri e propri attacchi di panico. Uno psicologo e farmaci specifici possono aiutare a diminuire l'ansia.

In periodo di vacanze, molti sognano di andare in America, in Australia, in Polinesia, ma invece si limitano a restare in Italia e a mettere da parte i sogni. Perché? Alcuni si vergognano a dirlo, ma hanno paura di volare. E non si tratta di una paura da prendere alla leggera, bensì di veri e propri attacchi di panico che rendono impossibile, o per lo meno estremamente sofferente, un viaggio in aereo.

La paura di volare può colpire chiunque e si presenta con tensione muscolare, sudorazione abbondante, battito cardiaco accelerato, Ansia. Se poi il passeggero è costretto anche a fare una fila enorme per il check-in, ad attendere l'imbarco più del dovuto o a viaggiare con pioggia o maltempo generalizzato, la situazione arriva al parossismo.

Alcune persone hanno paura di volare per ragioni 'oggettive': perché un parente o un amico si è trovato in una situazione pericolosa durante un volo, perché egli stesso ha vissuto una complicazione in decollo o in atterraggio, perché ci sono stati attentati (quello che è successo l'11 settembre 2001 alle Torri Gemelle a New York ne è un esplicito esempio).

In altri casi, la fobia è irrazionale, cioè non ha una spiegazione oggettiva, ma dipende da convinzioni intime o paure recondite, a livello inconscio, che fanno capolino e si concretizzano nel terrore di salire a bordo di un aereo. Spesso, ad esempio, a far paura è la questione di non aver i piedi ben piantati a terra; in altri casi, è la convinzione di non poter far nulla per impedire un disastro in caso di guasti al velivolo o tempeste in agguato. Inoltre, il fatto di doversi affidare alla perizia e alla competenza altrui non aiuta certo a rilassarsi.

Per vincere questi attacchi di panico veri e propri bisogna necessariamente ricorrere allo psicologo, che valuterà la possibilità di assumere farmaci specifici e che aiuterà il paziente a ricercare e scoprire l'origine primaria di questa paura e a far diminuire l'ansia che caratterizza questi attacchi con delle tecniche di rilassamento che poi egli stesso potrà mettere in atto prima del volo.

Cerca un medico nella tua città
Specialista in Psicologia e Psicologia e Psicoterapia
Sesto San Giovanni (MI)
Specialista in Psichiatria e Psicologia
Prov. di Milano
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psicologia e Psicologia e Psicoterapia
Pisa (PI)
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Firenze (FI)
Specialista in Psicologia e Psicologia clinica
Milano (MI)
Specialista in Psicologia
Pisa (PI)
Specialista in Psicologia
Cagliari (CA)
Specialista in Pediatria e Neuropsichiatria infantile
Prov. di Varese
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Roma (RM)
Specialista in Psicologia ad indirizzo medico e Criminologia clinica
Pescara (PE)