Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-01-2003

Accusati i primi dolori acuti al settimo mese di

Accusati i primi dolori acuti al settimo mese di gravidanza in prossimità della bocca dello stomaco, ma soprattutto dietro, sotto la scapola destra. Ginecologo soprassiede, parlando di comuni mal di Stomaco da gravidanza. Dopo la nascita del bambino, trascorso un mese, episodio di febbre acuta a 40° durata un solo giorno. Prescrizione del Velamox, perché in allattamento. Dopo due giorni sfogo allergico, anche sul bimbo. I dolori si intensificano sul retro. Si susseguono analisi a tutto campo: ecografie al fegato non diagnosticano nessun tipo di calcolo; negativi esami di citomegalovirus, Mononucleosi, marcatori epatiti (A, B, C, ...), Anti Epstein Barr, VCA. Esclusa epatite da farmaci. Le transaminasi continuano ad oscillare con punta massima GOT461, GPT 932, Fosfatasi alcalina 1149, gamma G.T.191. Gastroscopia non rileva nulla di anomalo. Conseguente rapida perdita di peso (-10Kg). Tutto scompare improvvisamente dopo sei mesi, in concomitanza del ritorno del ciclo mestruale. Epatologo ipotizza sindrome da bile spessa. Oggi sto bene, ma in vista di una seconda gravidanza quali rischi corro io e quali il mio bambino? Vi prego aiutatemi a far luce su questo episodio. Posso compiere ulteriori accertamenti preventivi? Vi chiedo un piccolo aiuto, grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Può tranquillamente affrontare un’altra gravidanza magari con una profilassi per le gestosi (che si fa soprattutto con dieta e integratori) che le saprà consigliare il suo medico.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!