03-07-2006

Buona sera dottore, frequento a livello amatoriale

Buona sera Dottore, frequento a livello amatoriale una palestra, e vado spesso in bicicletta, ma quasi sempre dopo un piccolo sforzo, quando le pulsazioni salgono a 110-120 mi compaiono fastidiose extrasistloe anche ripetitive e un senso di stanchezza ecessiva, con piccoli dolori all costato,che si presentano anche respirando fortemente e gonfiando lo sterno. ho notato con il cardiofrequenzimetro, che anche facendo parecchi sforzi, i battiti non superano mai i 130-135 ha riposo circa 60 prendo abitualmente 1/2 past. di eupres mite per il controllo pressione (75-120) terminato l'esercizio,o la bici, rimango molto stanco,e impiego parecchie ore a recuperare la stanchezza. ho fatto divesi ecg-ecocardiodopler-ecg da sforzo-holter e visite cardiologiche quasi tutto nella norma,evidenziavano extrasistole ventricolari. Ci sono altri esami da fare?cosa devo fare quando iniziano le extrasitole,continuare l'attività fisica o fermarmi? Si corrono dei rischi?o posso stare tranquillo salvo il notevole fastidio Grazie della Sua preziosa risposta
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Le extrasistoli di per sé non costituiscono un grosso problema se non sono associate ad un’altra malattia cardiaca di cui costituiscono un sintomo. Lei è già stato visto da un cardiologo che non Le ha riscontrato particolari problemi a questo livello. Tuttavia di fronte ad un paziente con extrasistoli della sua età è opportuno verificare il quadro soggettivo più nel dettaglio (fenomeni ripetitivi regolari? sensazione di incipiente perdita della coscienza?), valutare quante extrasistoli vengono rilevate nelle 24 ore e che caratteristiche hanno e se vi sono segni indiretti di una cardiopatia sottostante. Se tutto ciò è negativo credo si debba essere rassicuranti e che si debba convivere con questa sensazione talvolta fastidiosa.Le extrasistoli, inoltre, possono trovare una loro origine anche in una patologia tiroidea o gastroenterica ed il suo Medico giustamente cercherà di approfondire gli accertamenti in tale ambito. In caso di un riscontro positivo, la terapia da mettere in atto è carico della patologia di base.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!