Buongiorno, ho subito un intervento di angioplastica, sono iperteso e diebetico con valori entro la norma (80-130 e Emoglobina glicosilata ogni tre mesi con valori 6.4). Assumo i seguenti farmaci Norvasc - atenololo - glugophage - provisacor e cardioaspirina. Nonostante ciò tre anni fa ho avuto un epidosio di Flebite risolta con il normale trattamento di calcio Eparina, con dolore al centro posteriore del polaccio sinistro. Però ho avuto una ricaduta un mese fa, risolta, nella stessa gamba nella caviglia interna (un doppler ha escuso una flebite profonda) e questi giorni nuovo episodio sul retro basso dello stesso polpaccio. Trovo strano che questi fatti succedano nonostante il costante uso di coagulanti. Cosa ne pensate e quale è il Vostro consiglio? grazie.