14-01-2004

Caro dottore, prima di tutto le auguriamo un

CARO DOTTORE, PRIMA DI TUTTO LE AUGURIAMO UN FELICE 2004. SIAMO UNA COPPIA DI 36 E 35 ANNI. SPOSATI DA 3,5 ANNI. DA CIRCA 1 ANNO CERCHIAMO UNA GRAVIDANZA CHE A TUTT'OGGI NON ARRIVA. CI SIAMO SOTTOPOSTI A VARI ACCERTAMENTI, TRA CUI ABBIAMO FATTO IL TAMPONE PER LA CLAMYDIA DOVE MIO MARITO E' RISULTATO + MENTRE IO -. DOPO UNA TERAPIA ANTIBIOTICA SI E' NEGATIVIZZATO. DOPO AVER PROVATO PER QUALCHE MESE CI SIAMO RIVOLTI NUOVAMENTE AL GINECOLOGO CHE MI HA FATTO FARE LA Laparoscopia E L'ISTEROSCOPIA (DIC.03). L'ESITO E' IL SEGUENTE: 1) TORTUOSITA', CALIBRO IRREGOLARE (CON FIMOSI PREFIMBRIALE), PARZIALE CONGLUTINAZIONE FIMBRIALE, SUPERFICIE CON SEGNI DI FLOGOSI PREGRESSA DELLA TUBA DI DX (CON PERVIETA' REGOLARE AL mdc); 2) TORTUOSITA', CALIBRO IRREGOLARE, FIMBRIE LIBERE, SUPERFICIE CON SEGNI DI FLOGOSI PREGRESSA DELLA TUBA DI SN(CON PERVIETA' REGOLARE AL mdc); 3) VARICOCELE PELVICO A SN. Utero, ANNESSI, Endometrio ETC. NELLA NORMA ANCHE COME FUNZIONALITA'. ORA, LEI, DOPO AVER INQUADRATO LA NS SITUAZIONE, COSA CI CONSIGLIA, E QUALI SONO LE NS PROBABILITA' DI SUCCESSO? SPERO CHE CI SIA DI AIUTO PERCHE' NON SAPPIAMO COSA FARE. GRAZIE PER L'ATTENZIONE E RINNOVIAMO I NS SINCERI AUGURI.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, il problema della sterilità di coppia è molto complesso. In questi casi è fondamentale rivolgersi ad un centro che si occupi in modo particolare di fecondazione medicalmente assistita. Presso questi centri lavorano infatti diversi specialisti che sono coinvolti in questo campo (ginecologi, andrologi, genetisti, endocrinologi, etc.) ed è possibile affontare il problema in maniera multidisciplinare. E’ importante inquadrare il problema in maniera precisa. Chieda al suo ginecologo o al suo medico di famiglia di indicarle il Centro di riferimento per la sua zona.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!