Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Cattivo odore intimo

Buongiorno, da mesi ho notato un cambio del mio odore intimo. Durante l'ovulazione presento perdite brunastre e maleodoranti come di pesce e invece durante altri giorni perdite giallastre/grigiastre sempre dal cattivo odore stantio. Premetto che non ho mai sofferto di queste problematiche. Cosa può essere? Eventuali rimedi?

Risposta del medico

Gentile ragazza,
da quanto da lei descritto è probabile che possa trattarsi un'alterazione della flora batterica, con una crescita eccessiva di batteri anomali.
Il tipico odore di pesce farebbe pensare soprattutto alla Gardnerella.
Si tratta comunque di una situazione che va approfondita con una visita di persona presso un medico di sua fiducia, possibilmente corredata con gli appositi tamponi (vaginale, cervicale....) per una diagnosi più precisa.
Solo così potrà iniziare una terapia mirata, evitando invece cure fai da te che potrebbero solo inquinare il quadro.
Cordiali saluti
dott. Piergiorgio Biondani.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pescara (PE)
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Prov. di Brescia
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Cagliari (CA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Prov. di Catania
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Napoli (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Igiene e medicina preventiva e Medicina del lavoro
Verbania (VB)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Belvedere Marittimo (CS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pompei (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Medicina generale e Igiene e medicina preventiva
Padova (PD)