25-07-2002

Circa due mesi fa mi è stata riscontrata

Circa due mesi fa mi è stata riscontrata attarverso le analesi del Sangue la Mononucleosi, che si è sviluppata inizialmente con febbre alta per 5-6 giorni accompagnata da una faringe-tracheite. Successivamente sconparsa la febre alta ho avuto per circa un mese fbbriciattola e dolori muscolari e articolari. il medico mi ha presrcitto un Vaccino immunologico(Lantagin) 10 e giorni di cortisone. La cura l'ho finita da circa 20 giorni e ormai sono passati piu di due mesi dall'inizio della malattia, tuttavia mi è rimasto un forte senso di stanchezza, debolezza accompagnato da doloretti muscolari e articolari. Egregio dottore gradirei sapere se questi ultimi sintomi sono normali , e per quanto tempo ancora dovro' sopportare questo stato di malessere generale (stanchezza debolezza e doloretti).
grazie leotta massimo
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Purtroppo a volte i postumi della mononucleosi si possono protrarre anche per alcuni mesi, per cui ritengo che questa situazione possa essere considerata normale.
Ad ogni modo potrebbe essere utile ripetere un controllo degli esami del sangue, per verificare che siano rientrati nella norma i valori che solitamente si alterano: emocromo ed esami del fegato.
TAG: Infezioni | Malattie infettive
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!